Habeck, il tedesco che guida l’onda verde: “Siamo noi l’argine al populismo nell’Ue” 

Sono stato sei anni ministro dell’Ambiente nello Schleswig-Holstein, nel Nord della Germania. Passavo dai pescherecci ai campi, fino ai porcili....

Pubblicità

Sono stato sei anni ministro dell’Ambiente nello Schleswig-Holstein, nel Nord della Germania. Passavo dai pescherecci ai campi, fino ai porcili. Certo non potevo andarci con le scarpe eleganti». Robert Habeck si presenta in jeans, felpa e barba di tre giorni. È uno dei due leader dei Verdi e secondo i sondaggi è il politico più amato dai tede