Il nuovo laboratorio sulla cybersecurity di ZTE a Roma

Il giorno dopo la scoppio del caso Huawei, ZTE ha inaugurato un laboratorio dedicato alla cybersecurity a Roma. Il fornitore (provider in senso...

Pubblicità

Il giorno dopo la scoppio del caso Huawei, ZTE ha inaugurato un laboratorio dedicato alla cybersecurity a Roma. Il fornitore (provider in senso tecnico) di Rete, che l’anno scorso era stato bandito e poi ‘riabilitato’ da Trump dopo una maximulta e sostanziose modifiche ai vertici, ha presentato alla stampa il suo terzo centro di sviluppo. Dopo fo