La leggenda dell’acqua curativa: “Dopo i test, la venderemo” 

Dare una base scientifica a quella che a lungo è stata una credenza tramandata di generazione in generazione: l’acqua che sgorga a 27° gradi ai...

Pubblicità

Dare una base scientifica a quella che a lungo è stata una credenza tramandata di generazione in generazione: l’acqua che sgorga a 27° gradi ai Bagni di Craveggia, borgo dell’italiana valle Vigezzo che però con le strade si raggiunge solo dalla Svizzera, ha proprietà benefiche per curare i reumatismi e le malattie della pelle. I vigezzini s