Rozzano, dietro l'omicidio l'ombra di abusi su una bambina 

Stanno lavorando sulla pista di una vendetta in famiglia i carabinieri di Rozzano per ricostruire il movente dell'omicidio di Antonio Crisanti, il...

Pubblicità

Stanno lavorando sulla pista di una vendetta in famiglia i carabinieri di Rozzano per ricostruire il movente dell’omicidio di Antonio Crisanti, il 63enne freddato ieri pomeriggio nel parcheggio del supermercato “il Gigante” in via Venezia, a Rozzano. Tra le ipotesi possibili, stando a quanto appreso, ci sarebbero alcune particolari attenzi