Vittorio Feltri, complotto comunista in famiglia. Il direttore è circondato: chi è il rosso (a sorpresa)

La passione di Vittorio Feltri per i gatti è nota. Il direttore di Libero ha un vero e proprio culto per i felini, di ogni razza, foggia e...

Pubblicità

La passione di Vittorio Feltri per i gatti è nota. Il direttore di Libero ha un vero e proprio culto per i felini, di ogni razza, foggia e dimensione e chi lo segue su Twitter lo sa bene. Sabato 1 dicembre, però, è stato colto di sorpresa: in casa Feltri è arrivato un comunista, un micio sovversivo